Bimbo belga si perde a San Leone, i finanzieri lo riportano dalla sua mamma

Il ragazzino, in lacrime, ha chiesto aiuto ai baschi verdi che si sono subito trasformati in angeli custodi: anche la donna era disperata

Una veduta dell'area del porticciolo (foto ARCHIVIO)

Quando la presenza di una divisa è più che provvidenziale. Ragazzino, in vacanza con la mamma ad Agrigento, si allontana dalla gelateria e si perde. Il fanciullo, dopo aver percorso alcune centinaia di metri senza ritrovare più la madre, in lacrime ha chiesto aiuto ad una pattuglia della Guardia di finanza. Baschi verdi che si trovavano impegnati in servizio d’ordine pubblico nell’area del porticciolo di San Leone.

Il ragazzino che parlava soltanto il francese è stato rassicurato dai finanzieri che, al tempo stesso, si sono messi a cercare la mamma. E’ stato subito dato il via ad un vero e proprio piano di ricerche che, per fortuna, è durato poco perché dopo poco più che mezz’ora la mamma – una quarantenne belga – è stata ritrovata: era all’altezza della pista ciclabile del viale Falcone-Borsellino.

Anche la donna, praticamente disperata, cercava il proprio bambino. Quando madre e figlio si sono riabbracciati, la donna – seppur in francese – ha ripetutamente ringraziato quegli “angeli custodi”. Perché quello sono gli uomini delle forze dell’ordine. E il consiglio che ogni genitore deve dare ai figli piccoli è proprio quello, in caso di smarrimento, di cercare subito e affidarsi ad una divisa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al celibato o convivenze di fatto con anziani: ecco come venivano "utilizzate" le prostitute

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • "Procacciavano i clienti e incassavano fino al 50% per ogni prestazione": i retroscena del blitz antiprostituzione

  • Furti di luce e acqua, scatta il blitz in due palazzine: 24 arresti in un colpo solo

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

  • "Sparano sulla slot machine e rapinano il bar": arrestato un 33enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento