Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Lotta all'evasione, i revisori: "Non sono stati conseguiti i risultati attesi"

Il collegio, nel dare parere al bilancio consuntivo 2018 ha fatto un'analisi delle entrate e le ha reputate critiche

Lotta all'evasione,  il 2018 per il Comune di Agrigento è stato un vero e proprio disastro. A certificarlo, nero su bianco, sono i revisori dei conti, i quali, dando parere per il bilancio consuntivo di quell'anno (che arriverà in aula consiliare proprio stasera) hanno  precisato che "non sono stati conseguiti i risultati attesi" da parte dell'Amministrazione e degli uffici.

Non c'è pace per i morosi: in arrivo 24mila nuovi accertamenti di pagamento

I numeri del resto sono impietosi: se guardiamo al recupero dell'evasione su Ici, Imu e Tasi, che è poi la fetta più grande nel complesso, a fronte di accertamenti inviati per oltre 12 milioni e 198mila euro. Secondo quanto dicono i revisori, a fine 2018 di quelle somme si è riuscito ad introitare solo il 5,95% delle somme, cioè 731mila euro. Rispetto all'evasione Tarsu, Tares e Tari, invece, gli accertamenti sono stati per un totale di 3 milioni e 177mila euro, con un incasso nell'anno di appena 42mila euro (il 1,335%).

Siamo chiari: non significa che gli avvisi non fossero fondati o che il Comune non riuscirà poi successivamente con provvedimenti coattivi a recuperare le somme, ma semplicemente che qualcosa si è inceppato nella fase dell'incasso e quindi il Municipio non è stato in condizioni di raggiungere gli obiettivi sperati.

Casse del Comune da rimettere in sesto: partono oltre 55mila avvisi di pagamento

Forse andrà meglio nel 2019, con oltre 55mila avvisi avviati nelle case degli agrigentini (quasi uno ad abitante compresi i bambini) per un ammontare di diverse decine di milioni di euro. Frutto, questo, della necessità dell'Ente di rimettere in linea i propri conti. Il potenziamento della (legittima) attività di lotta all'evasione era infatti inserito tra gli interventi correttivi che gli uffici finanziari hanno ritenuto di adottare con il cosiddetto piano di riequilibrio volontario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta all'evasione, i revisori: "Non sono stati conseguiti i risultati attesi"

AgrigentoNotizie è in caricamento