rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Beatificazione di Livatino, il processo diocesano non è concluso

Il postulatore: "Sono stati adempiuti gli atti prescritti per la fase diocesana. Tali atti saranno sottoposti al vaglio del vescovo diocesano, al fine di fissare, se e quando lo riterrà opportuno, la data della celebrazione della sessione pubblica di chiusura"

Il processo di canonizzazione del Servo di Dio, Angelo Livatino, non è chiuso. Lo precisa il postulatore don Giuseppe Livatino. 

"Sono stati adempiuti gli atti prescritti per la fase diocesana, sia da parte del tribunale ecclesiastico nominato dal vescovo che da parte del postulatore - ha spiegato don Giuseppe Livatino - . Tali atti saranno sottoposti al vaglio del vescovo diocesano, al fine di fissare, se e quando lo riterrà opportuno, la data della celebrazione della sessione pubblica di chiusura ed eventualmente trasmettere i fascicoli inerenti al processo di canonizzazione del Servo di Dio Rosario Angelo Livatino alla Sacra congregazione per le cause dei santi". 

VEDI IL VIDEO: Tutti pronti per ricostruire la stele danneggiata 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beatificazione di Livatino, il processo diocesano non è concluso

AgrigentoNotizie è in caricamento