rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Il momento di fede e gioia / Lampedusa e Linosa

Lampedusa, la piccola Maria è stata battezzata: applausi e commozione

Mamma Rita, ieri sera, sentendosi raccontare dal sindaco Filippo Mannino che la patrona dell'isola è la madonna di porto salvo, è scoppiata in lacrime

Maria, la bimba nata a Lampedusa il 31 luglio 2021 dopo lo sbarco sull'isola di mamma Rita, è stata battezzata. Adesso, è accaduto in quella che è la sua casa, è figlia di Dio e fa parte della comunità cattolica. Scrosciante l'applauso dei lampedusani che, nella chiesa di San Gerlando, hanno partecipato alla messa serale della domenica. 

Partiti dalla Tunisia ad un anno di distanza e sbarcati su quello scoglio che per loro sarà sempre vita

Bimba nata a Lampedusa e da oggi cittadina onoraria, il sindaco: "E' un riconoscimento alla vita"

Maria è cittadina onoraria di Lampedusa, il racconto della mamma: "Voleva nascere qui"

Maria, cittadina onoraria di Lampedusa, è stata battezzata

Commossa mamma Rita che ieri sera, sentendosi raccontare dal sindaco Filippo Mannino che la patrona di Lampedusa è la madonna di porto salvo, è scoppiata in lacrime. Tanto la mamma di Maria, a cui ieri è stata conferita la cittadinanza onoraria di Lampedusa, quanto il papà sono credenti e cattolici praticanti. Lampedusa, per la coppia e la piccola Maria, è - non può che essere - il porto salvo. E' proprio dalla maggiore delle isole Pelagie che la loro vita è, di fatto, ricominciata. 

Prima bimba nata a Lampedusa dopo 51 anni, Maria verrà battezzata sull'isola

È venuta alla luce sull'isola dove non si nasce, cittadinanza onoraria a Maria: simbolo di chi ce l'ha fatta

Lampedusa, dal viaggio alla speranza: al Poliambulatorio nasce la figlia di una donna ivoriana

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, la piccola Maria è stata battezzata: applausi e commozione

AgrigentoNotizie è in caricamento