menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Barcone carico di tunisini avvistato al largo, scatta il soccorso della Capitaneria

A bordo della "carretta del mare" dovrebbero esserci un'ottantina di persone: verranno trasferite alla tensostruttura di Porto Empedocle

Un barcone con a bordo un'ottantina di migranti, verosimilmente tunisini, è stato intercettato al largo di Sciacca. Il soccorso e abbordaggio è in corso, ad opera delle motovedette della Guardia costiera. 

I migranti, a quanto pare, verranno portati - ma la "macchina" organizzativa è ancora in fase di pianificazione - alla tensostruttura di Porto Empedocle. Non è chiaro, naturalmente, se il trasferimento avverrà via terra, quindi dopo lo sbarco, oppure - come sembra verosimile, ma dipende dalla capacità di navigazione del barcone, - via mare.  

Le migliorate condizioni del mare hanno fatto riaffacciare all'orizzonte della costa agrigentina i barconi carichi di migranti. Praticamente come se fosse luglio o agosto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento