rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Controlli / Canicattì

Bar frequentato da pregiudicati, chiuso l'ennesimo locale: salgono a 7 in due mesi

Il provvedimento del questore vuole favorire un ordinato svolgimento della convivenza civile e ha lo scopo di tutelare la sicurezza e l’incolumità dei cittadini che è messa a rischio dalla presenza di persone già nota in questo genere di esercizi commerciali

E sono sette. Sette bar chiusi temporaneamente, nel giro di poco più di un mese, perché frequentati da canicattinesi e stranieri pregiudicati. E in quest'ultimo caso s'è trattato di un locale dove, in passato, si erano registrate liti e risse. 

A firmare il provvedimento di sospensione dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande è stato il questore di Agrigento Rosa Maria Iraci. Una decisione alla quale si è arrivati dopo le numerose segnalazioni fatte dal commissariato di polizia di Canicattì che è diretto dal commissario capo Francesco Sammartino. Segnalazioni che hanno fatto emergere come l’esercizio pubblico risultasse frequentato da numerosi italiani e stranieri che hanno pregiudizi di polizia e precedenti penali. 

Il provvedimento di sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande è il risultato dell’intensa e continua attività di controllo del territorio effettuata dai poliziotti del commissariato di Canicattì e adottato in  virtù della titolarità da parte del questore del potere di sospendere o revocare, in qualsiasi momento, la licenza di un pubblico esercizio nel quale siano avvenuti gravi disordini o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che comunque costituisca un pericolo per l’ordine pubblico o per la sicurezza dei cittadini. Tale potere, diretta espressione dell’autorità di pubblica sicurezza, vuole favorire un ordinato svolgimento della convivenza civile e ha lo scopo di tutelare la sicurezza e l’incolumità dei cittadini che è messa a rischio dalla presenza di pregiudicati nei pubblici esercizi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bar frequentato da pregiudicati, chiuso l'ennesimo locale: salgono a 7 in due mesi

AgrigentoNotizie è in caricamento