Rifiuti, quasi pronto il "bando ponte": da luglio raccolta differenziata in tutta la città

Meno operatori in servizio e, alla fine di luglio, partirà il nuovo metodo di smaltimento che, al momento, è realizzato solo nel progetto "pilota" avviato nel quartiere di Fontanelle

Un autocompattatore (foto archivio)

Nel medio termine gli agrigentini saranno contenti della scelta operata da questa amministrazione - ha detto ancora l'assessore - perchè con la differenziata sul 100 per cento della città il servizio costerà meno nonostante gli investimenti per lo startup che prevede la dotazione di mezzi e attrezzature, rispetto a quanto costa adesso".

A fare la differenza, ha spiegato l'amministratore, sarà il minore numero di operatori impiegati nel servizio. Questo perchè con il blocco delle assunzioni nelle Srr (che dovranno attingere dal "bacino" di personale già operante), ai cittadini verrà offerto un "servizio migliore e con costi che si ridurranno" all'insegna di un "riequilibrio" nella spesa per tutti i comuni dell'Srr. A questo si aggiungono i 23 pensionamenti previsti e che saranno "in favore" del comune capoluogo perchè "il più penalizzato nel rapporto tra operatori e cittadini serviti".

"Riusciremo a fare meglio con un numero inferiore di persone - ha detto Fontana -. Il principio è uno: abbiamo deciso di finirla con le clientele che vanno sempre in danno dei cittadini. Dove mancherà personale si andrà a compensare con le unità che risultano in sovrannumero. Si pensi che per Agrigento a fronte di una previsione di 167 addetti il piano d'ambito ne prevede 115. Abbiamo invertito la rotta e non possiamo limitarci, dopo anni di malgoverno, a fare solo un pò meglio. O mettiamo in discussione profondamente le politiche clientelari o non cambierà nulla, dobbiamo cambiare radicalmente la cultura e credo che questo gli agrigentini lo condividano", ha concluso.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento