menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Burgio

Giuseppe Burgio

"Bancarotta fraudolenta", processo a carico di Burgio: verso la requisitoria

Durante l'udienza di ieri è stata dibattuta l'opportunità di far rilasciare delle dichiarazioni spontanee all'imprenditore

E' questione di giorni ormai. Il 9 aprile, il "re dei supermercati": Giuseppe Burgio, conoscerà la richiesta del pubblico ministero. E quasi certamente la Procura, al termine della requisitoria, avanzerà una richiesta di condanna. Burgio è imputato di bancarotta fraudolenta. Delle indagini a suo carico, coordinate dalla Procura, si è occupata la Guardia di finanza. 

Il consulente della difesa: "Burgio ingannato dalle banche"

Ieri, durante l'udienza, si è registrato - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - uno "scontro" giuridico fra la difesa di Burgio: l'avvocato Carmelita Daniele e il presidente del collegio Luisa Turco. S'è dibattuto dell'opportunità o meno di far rilasciare delle dichiarazioni spontanee all'imprenditore. Poi, l'imputato ha preso la parola e si è scagliato contro il suo ex socio.

L'ex braccio destro del "re dei supermercati" ha chiesto di patteggiare

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento