rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Il dramma / Favara

Favara piange la morte di Davide, la scuola: "Una tragedia immane"

La città si è stretta fin da subito intorno alla famiglia colpita dal grave lutto per il quale si cercano ancora risposte

"Una tragedia immane ha colpito la nostra comunità scolastica, la nostra città. Un ragazzo di appena dodici anni, un nostro alunno, ha perso la vita giocando a basket nella palestra della scuola, ieri sera. Una tragedia che ci lascia senza fiato, sgomenti, attoniti. Tutta la scuola, sconvolta, si stringe in un abbraccio infinito alla famiglia".

Così, su Facebook, l'istituto comprensivo "Gaetano Guarino" ricorda Davide Licata, 12 anni, stroncato ieri sera da un malore improvviso mentre giocava nella palestra della scuola con la sua squadra di basket. Una vicenda che ha sconvolto Favara, città di 32mila abitanti dove però ci si conosce tutti.

Così è bastato poco, dopo la diffusione della tragica notizia, per risalire ai genitori, una coppia giovane di grandi lavoratori, entrambi dipendenti Ata. Una famiglia attorno a cui si è adesso stretto un intero paese. Migliaia i commenti sui social network da parte dei cittadini che esprimo vicinanza e cordoglio. Stamattina, nella classe della "Guarino" che Davide frequentava i compagnetti lo hanno ricordato con un cartellone: "Davide vive nei nostri cuori". 

Si attende adesso che sia la magistratura a fare luce su quanto avvenuto: questa mattina la Procura ha aperto un'inchiesta su questa tragica morte: saranno, tra le altre cose, acquisiti i certificati di sana costituzione e idoneità all'attività agonistica del bambino, anche se un passaggio determinante potrebbe essere l'autopsia che certamente verrà svolta sul piccolo. 

Solo dopo questo passaggio si potranno svolgere i funerali, con il primo cittadino Antonio Palumbo che ha già annunciato la proclamazione del lutto cittadino

Il cordoglio dell'assessore Turano: "Vicini a famiglia e comunità scolastica"

"Siamo vicini alla famiglia del bambino e all'intera comunità scolastica di Favara per la terribile tragedia che si è consumata stamani all'istituto comprensivo "Guarino". Siamo certi e fiduciosi che la procura di Agrigento, che ha aperto un'inchiesta e disposto l'acquisizione delle cartelle cliniche, farà luce sulle cause della morte del piccolo. È un giorno di dolore per la scuola e per tutti noi".

Lo ha detto l'assessore regionale all'Istruzione e formazione professionale, Mimmo Turano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favara piange la morte di Davide, la scuola: "Una tragedia immane"

AgrigentoNotizie è in caricamento