rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Il lieto evento / Lampedusa e Linosa

Il parto sul molo di Lampedusa, la piccola è stata chiamata Fatima: mamma e figlia trasferite in elisoccorso

Stanno bene: il ricovero in ospedale è stato deciso solo per sottoporle ad accertamenti

E' stata chiamata Fatima la piccola che è nata ieri sera, alle 22,30, mentre era in corso l'attracco della motovedetta Cp324 a molo Favarolo di Lampedusa. La neonata e la mamma, una giovane ivoriana, sono state portate durante la notte, in elisoccorso del 118, in un ospedale di Palermo. Stanno bene: il trasferimento è stato fatto affinché vengano sottoposte ad accertamenti medici. 

Ad assistere la donna durante il parto sono stati gli operatori Angela Ferruzza, Cristina Geraci, Veronica Billeci, Maria Raimondo, Filippo Brancaleone e Nadia D’Agostino, oltre al mediatore culturale dell’Asp, Moussah.

"Mamma e figlia - fanno sapere dall'Asp di Palermo - sono state portate al poliambulatorio di contrada Grecale dove gli operatori del PTE Mauro Marino, Franco Galletto e Francesco Zappalà le hanno stabilizzate prima del trasporto in elisoccorso per il normale decorso post partum.

Lampedusa, nasce bambina durante uno sbarco: la piccola e la mamma stanno bene

La motovedetta della Guardia costiera aveva soccorso la barca di ferro alla deriva, al largo di Lampedusa, con a bordo 43 persone - fra cui 17 donne e 3 minori - scappate da Costa d'Avorio, Guinea, Mali e Burkina. Durante le fasi di attracco dell'unità di soccorso al molo Favarolo, il parto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il parto sul molo di Lampedusa, la piccola è stata chiamata Fatima: mamma e figlia trasferite in elisoccorso

AgrigentoNotizie è in caricamento