menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viabilità nell'Agrigentino, interrogazione alla Camera di Azzurra Cancelleri (M5s)

Il deputato del Movimento 5 Stelle commenta la chiusura della strada provinciale 76 nel tratto di Carabollace, tra Sciacca e Ribera, avvenuta a causa di frana

«Il Governo si renda conto che i siciliani vivono come su isole nell'Isola».

Lo dice Azzurra Cancelleri, deputato del Movimento 5 Stelle commentando la notizia della chiusura della strada provinciale 76 nel tratto di Carabollace, tra Sciacca e Ribera, avvenuta a causa di frana.

«Ogni giorno un pezzo della nostra rete infrastrutturale viene giù a causa del maltempo che genera smottamenti e frane: è un disastro. I siciliano sono costretti a percorrere ogni giorno strade alternative, di 'fortuna' per raggiungere i posti di lavoro o semplicemente per spostarsi. In questo caso, nell'agrigentino - aggiunge - fino a quando non si provvederà a ripristinare il manto stradale a subire i disagi saranno soprattutto quanti abitano nella zona periferica di San Giorgio e nel collegamento con il centro abitato di Sciacca e i produttori agricoli, già economicamente compromessi dalla crisi del settore e dal maltempo che nelle ultime ore sta flagellando la Sicilia. Torni in Sicilia il ministro Delrio per rendersi personalmente conto dei disagi che i siciliani subiscono quotidianamente, valutare la reale situazione e stabilire interventi opportuni per la viabilità. Continueremo a chiedere, come gruppo parlamentare - conclude la Cancelleri - più attenzione per la Sicilia e per le sue strade perché il Governo agisca e agisca in fretta».


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento