menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stalking verso donna sposata, 30enne assolto perché "il fatto non sussiste"

Azzarello si trova in carcere perché condannato per l’omicidio della fidanzata romena di 20 anni

Il palmese Angelo Azzarello è stato assolto in Appello. L’uomo era accusato di stalking nei confronti di una donna sposata. Il 30enne è stato assolto “perché il fatto non sussiste”. La sentenza, secondo quanto fatto sapere l’edizione odierna de La Sicilia, ribalta il primo verdetto.

Le dichiarazioni della donna non sarebbero state attendibili. Azzarello si trova in carcere perché condannato per l’omicidio della fidanzata romena di 20 anni. Il fatto è accaduto il 3 dicembre del 2014.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento