menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata, al via azioni di contrasto al fenomeno del randagismo

A seguito di quanto concordato con i responsabili dell'associazione di volontariato "I Delfini", che hanno in gestione il canile municipale, nei giorni del 28, 29 e 30 aprile prossimi si procederà ad un servizio di accalappiamento. I cittadini potranno, inoltre, chiamare il numero verde 800550670 o il numero fisso 0922.893454 24 ore su 24

A seguito di quanto concordato con i responsabili dell’associazione di volontariato “I Delfini”, che hanno in gestione il canile municipale, nei giorni del 28, 29 e 30 aprile prossimi si procederà ad un servizio di accalappiamento di cani randagi nelle zone di via Principe di Napoli, Marianello, via Marconi ed aree limitrofe. Gli operatori hanno già  iniziato il servizio di prelevamento nelle zone di via Gen. Dalla Chiesa e Piazza della Vittoria.

L’attività – spiega il commissario straordinario - rientra nel più vasto programma di prevenzione dal fenomeno del randagismo che in città ha assunto proporzioni notevoli tali da coinvolgere le varie autorità presenti sul territorio a tutela della salute e della incolumità pubblica, così come peraltro assicurato nel corso di un’apposita conferenza di servizio tenutasi al Palazzo di città alcuni giorni fa".

In occasione del suddetto incontro, oltre a sollecitare gli uffici comunali a reperire eventuali finanziamenti finalizzati alla costruzione di un canile-rifugio, i rappresentanti delle forze dell’ordine sono stati invitati ad intensificare l’attività di controllo e verifica circa i cani posseduti da privati, per evitare che gli animali, dopo essere stati adottati, vengano abbandonati.

Infine, allo scopo di intensificare la campagna di informazione per rendere noto un numero telefonico pubblico al quale i cittadini 24 ore su 24 potranno rivolgersi per segnalare la presenza di eventuali cani randagi o situazioni di pericolo da questi provocati, il dirigente del dipartimento urbanistica ha assicurato che i cittadini potranno rivolgersi agli operatori dell’Elisuperficie comunale, utilizzando il numero verde 800550670 o il numero fisso 0922.893454.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento