Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Favara

"Ditta favarese esclusa da contributo", il Tar dà torto all'Inail di Cagliari

Adesso potrà accedere ad un finanziamento di 98.995 euro

Era estata esclusa dall'Inail di Cagliari dalla possibilità di accedere ad una richiesta di finanziamenti da quasi 100mila euro, azienda favarese ottiene il reinserimento grazie al Tar Sardegna. 

L'impresa edile aveva chiesto le risorse per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro in attuazione dell’art. 11 c. 5 d.lgs. 81/2008. La domanda è stata però respinta dall'ente, ritenendo che vi fossero errori ed omissioni imputabili alla società nella fase procedimentale, nonostante la ditta abbia fornito le proprie controdeduzioni.

Dinnanzi al diniego, difesa dall'avvocato Luigi Fazio Gelata, si è rivolta al Tar. Qui ha dimostrato in giudizio che gli errori in sede di presentazione della domanda furono commessi dalla sede Inail di Agrigento con la conseguente impossibilità, come affermato in sentenza, di imputare alla ditta degli errori commessi dalla stessa Inail, seppure di altra sede.

Con sentenza di integrale accoglimento del ricorso, quindi, la ditta potrà ottenere il finanziamento di 98.995 euro da parte dell'Inail di Cagliari che è stato pure condannato al pagamento delle spese del giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ditta favarese esclusa da contributo", il Tar dà torto all'Inail di Cagliari

AgrigentoNotizie è in caricamento