Avvocati, presidente sfiduciato: convocato il Consiglio dell'Ordine

Per prima cosa verrà approvato il verbale della seduta precedente: quello che sancisce l'insanabile spaccatura

L'avvocato Antonio Maria Cremona

Domani il presidente dell'Ordine degli avvocati di Agrigento, Antonio Maria Cremona, si ritroverà faccia a faccia con chi gli chiede di farsi da parte: con chi lo ha sfiduciato all'unanimità. E' stato convocato infatti il Consiglio dell'Ordine degli avvocati che dovrà approvare, come prima cosa, il verbale della seduta precedente. Si tratta appunto del verbale nel quale è sancita l'insanabile spaccatura che ha portato alla sfiducia. Se Cremona non si dimettesse - riporta oggi il quotidiano La Sicilia - potrebbero farlo i consiglieri aprendo, di fatto, la strada per nuove elezioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento