menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO ARCHIVIO

FOTO ARCHIVIO

Decine di avvistamenti, le meduse invadono la costa: cresce l'allarme

Sono diversi i bagnanti che hanno rischiato grosso, tra questi anche un bambino. Gli esperti predicano prudenza

Cresce, più che mai, l’allerta meduse. Sono decine e decine i casi di avvistamenti nei pressi di Marianello, ma anche Rocca ed alla Playa a Torre di Gaffe. Sono diverse le meduse avvistate nelle varie parti delle costa. Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna de La Sicilia tra i bagnanti cresce l’allarme.

“Ne abbiamo notate un paio in acqua di enormi dimensioni – ha fatto sapere un bagnante di Marianello al quotidiano La Sicilia – un’altra è stata invece ritrovata a pochi metri dalla riva ormai priva di vita”. Nei pressi di la Rocca un gruppo bagnanti si è imbattuto in un gruppo di meduse di notevoli dimensione. A rischiare veramente grosso è stato un bambino. Il piccolo si trovava nei pressi di Pisciotto. Il tempestivo intervento dei genitori ha evitato il peggio. I banchi di meduse stanno terrorizzato il mare della costa licatese, gli esperti predicano prudenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento