rotate-mobile

Cinghiali a spasso fra le rovine della Valle dei Templi: cresce la preoccupazione

Quello immortalato in questo video era nelle vicinanze del tempio di Esculapio. Ma avvistamenti sono stati fatti anche nei pressi di Porta V

Non è la prima volta che vengono avvistati nella Valle dei Templi. Probabilmente non sarà neanche l'ultima. Ma adesso - a detta di chi quell'area archeologica la conosce bene, la frequenta e la vive - sta crescendo la preoccupazione. 

Ci sono dei cinghiali a spasso fra le rovine archeologiche. Quello immortalato in questo video era nelle vicinanze del tempio di Esculapio. Ma avvistamenti sono stati fatti anche nei pressi di Porta V. Non si parla ancora di pericoli, ma di preoccupazione - e anche tanta - perché i cinghiali sono molto prolifici e il timore è che il numero degli animali presenti nella Valle dei Templi possa crescere e anche rapidamente.   

Riprendono gli avvistamenti di cinghiali in città: uno passeggia indisturbato a Fondacazzo

Avvistamenti, in passato, erano stati fatti anche in zone come contrada Fondacazzo o fra i boschi della Rupe Atenea. 

Sugli avvistamenti fatti nelle ultime ore nella Valle dei Templi c'è anche chi ironizza, pensando al cinghiale come preda per la sua carne pregiata. I cinghiali sono noti però per il temperamento aggressivo: qualora presi alla sprovvista o messi alle strette, questi animali attaccano senza pensarci due volte. Al momento, e per fortuna, nella Valle dei Templi - che è naturalmente super frequentata dai turisti - ci sono stati soltanto avvistamenti. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Clicca qui per seguire anche il nostro canale

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento