Cronaca

Bus urbano in ritardo? Donna dà in escandescenze contro l'autista: arriva la polizia

Gli agenti delle Volanti hanno fatto chiarezza: il mezzo era autorizzato a partire dopo perché da quando è iniziato il nuovo anno scolastico è stata data la possibilità agli studenti di utilizzare quell'autobus per poter rientrare a casa

I mormorii si sono fatte proteste. E anche veementi. Un’agrigentina ha dato in escandescenze perché il bus urbano, in partenza da piazzale Rosselli, era in ritardo. Una rabbia incontenibile perché, a quanto pare, non era neanche la prima volta che la donna si ritrovava ad aspettare, tant’è che ad un certo punto è perfino dovuta intervenire la polizia di Stato.

La donna, scagliandosi verbalmente contro l’autista del mezzo, non ha voluto sentir ragioni. Aveva fretta e pretendeva che il bus partisse immediatamente dato che l’orario previsto era già trascorso e dunque il mezzo pubblico risultava essere in ritardo. Inutile ogni tentativo di spiegazione e delucidazione da parte dello stesso autista dell’autobus urbano. Soltanto quanto sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti s’è riuscito a fare chiarezza: il mezzo era veramente in ritardo rispetto all’orario previsto, ma lo slittamento della partenza era stato autorizzato perché da quando è iniziato il nuovo anno scolastico è stata data la possibilità agli studenti di utilizzare quel mezzo per poter rientrare a casa. Una spiegazione che non avrebbe comunque soddisfatto, né calmato l’agrigentina che, appunto, a suo dire, anche in passato, aveva dovuto accettare ritardi. I poliziotti hanno, come sempre avviene in casi di questo genere, invitato le parti – qualora lo ritenessero necessario – a formalizzare eventuali querele di parte. Denunce che verosimilmente, dopo la baruffa scoppiata sul bus urbano che era fermo alla stazione dei pullman di piazzale Rosselli, non ci saranno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bus urbano in ritardo? Donna dà in escandescenze contro l'autista: arriva la polizia

AgrigentoNotizie è in caricamento