rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
L'emergenza

Crisi idrica, Aica potenzia il servizio autobotti: si chiamano in aiuto i privati

E' stata indetta una manifestazione di interesse rivolta a operatori economici per il servizio di approvvigionamento idrico nei comuni gestiti con trasporto di acqua potabile su gomma

Emergenza idrica, Aica potenzia il servizio di autobotti rivolgendosi ai privati che già sostanzialmente svolgono questa attività sopperendo da anni alle carenze della gestione del servizio, prima privato e oggi pubblico.

DOSSIER. Abbandonato e vandalizzato, vi portiamo dentro al dissalatore "fantasma" di Porto Empedocle

La società consortile sta infatti procedendo al potenziamento del rifornimento idrico con l'uso delle autobotti nei comuni gestiti: per fare questo è stata pubblicata una manifestazione d'interesse di più operatori economici privati  per "integrare il servizio già svolto dall’azienda stessa con i propri mezzi".

Gli interessati potranno richiedere tutte le informazioni inerenti la manifestazione sopra menzionata per il tramite del portale di gara raggiungibile al https://aica.tuttogare.it/, nella sezione dedicata agli avvisi, previa registrazione.

DOSSIER. Rubinetti a secco e acqua persa per strada: da 15 anni la nuova rete idrica di Agrigento ostaggio della burocrazia

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi idrica, Aica potenzia il servizio autobotti: si chiamano in aiuto i privati

AgrigentoNotizie è in caricamento