Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Acqua sul viadotto, un'auto perde il controllo e finisce contro il guard-rail

Era tarda notte circa quando sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento

Si allaga la bretella che da piazzale Rosselli porta verso la strada statale e un’autovettura, facendo aquaplaning, finisce contro il guard-rail. E’ accaduto nella notte fra sabato e domenica. Erano le 2,30 circa quando sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. L’automobilista non è rimasto ferito, danneggiata invece la macchina. Un episodio che, ancora una volta, ha fatto accendere i riflettori della cronaca proprio sulle bretelle che conducono verso piazzale Rosselli o che ne consentono l’uscita verso la statale. Quando piove - e non per forza deve trattarsi di violenti temporali – ci sono le parti verso valle delle due bretelle che, improvvisamente, si allagano.

Si allaga il viadotto

Non è la prima volta, né probabilmente l’ultima, che i vigili del fuoco del comando provinciale si ritrovano costretti a dover intervenire per cercare di prosciugare le aree.

C’è qualcosa che non funziona. Non più come prima, almeno. E si tratta dei cosiddetti canali di scolo. I canali sono otturati da bottiglie di plastica o altro genere di rifiuti, ma anche da erbacce. L’acqua piovana, sia copiosa o meno, non riesce dunque a defluire e rimane a creare pozzanghere più o meno grandi. Così appunto, come è accaduto nella notte fra sabato e domenica, si determinano casi di acquaplaning. Casi che potrebbero anche avere delle brutte, se non drammatiche, conseguenze.

Anche dal comando provinciale dei vigili del fuoco è stato sollevato il problema: occorre intervenire. Serve che chi di competenza si mobiliti e faccia ripulire i cosiddetti canali di scolo. L’acqua piovana potrebbe del resto anche contribuire, a lungo andare, a creare problemi di stabilità alle “bretelle”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua sul viadotto, un'auto perde il controllo e finisce contro il guard-rail

AgrigentoNotizie è in caricamento