Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Auto in avaria sulla statale 640, coda chilometrica dalla "Rotonda degli scrittori" al tempio di Giunone

Traffico in tilt per un guasto improvviso ad una vettura in transito che, di fatto, ha causato una totale paralisi della circolazione veicolare in direzione San Leone. Un'interminabile fila di mezzi ha provocato notevoli disagi in un momento della giornata in cui centinaia di persone tentavano di raggiungere le spiagge

E' bastata una semplice avaria al motore di un'utilitaria per paralizzare il traffico sulla strada statale 640, nel tratto compreso tra la "Rotonda degli scrittori" e il tempio di Giunone. 

Una strada sempre trafficata in questo periodo di esodo estivo, con migliaia di automobilisti intenti, ogni giorno, a raggiungere le spiagge agrigentine dai paesi dell'entroterra. Ma questa volta arrivare a San Leone è stato particolarmente difficile, per non dire impossibile, a causa di un'auto rimasta bloccata sulla carreggiata.

E' stato necessario l'intervento dei Carabinieri per ripristinare la circolazione veicolare che è comunque ripresa con grande fatica. Tantissime persone hanno dovuto impiegare diverse ore sia per raggiungere la zona balneare agrigentina sia per rientrare dal mare nelle loro abitazioni in senso inverso.

Particolarmente difficile la viabilità in prossimità del bivio Mosella dove, sistematicamente, si creano file e ingorghi per l'assenza di un impianto semaforico che da anni viene chiesto a gran voce e che non è mai stato installato a causa di conflitti di competenze territoriali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in avaria sulla statale 640, coda chilometrica dalla "Rotonda degli scrittori" al tempio di Giunone

AgrigentoNotizie è in caricamento