rotate-mobile
Danneggiamenti / Raffadali

Auto di disoccupato devastata a colpi di mazza: aperta un'inchiesta

Le caratteristiche sembrerebbero essere quelle della vendetta. Non è escluso però, anche se il modus operandi non è affatto tipico, che possa essersi trattato di un avvertimento

Le caratteristiche sembrerebbero essere quelle della vendetta. Non è escluso però, anche se il modus operandi non è affatto tipico, che possa essersi trattato di un avvertimento. Una Citroen C3, di proprietà di un disoccupato quarantenne di Raffadali, è stata distrutta a colpi di mazza. È accaduto durante la notte. 

Due o forse più persone, con il volto coperto, si sono accaniti contro la vettura, rompendo tutti i vetri e devastando la carrozzeria. Nessuno, nottetempo, si sarebbe accorto di nulla, né - stranamente - avrebbe sentito i rumori. 

La scoperta è stata fatta la mattina, al momento di rimettere in marcia la Citroen C3. È stato lanciato l'allarme e sul posto sono accorsi i carabinieri che hanno, poi, anche raccolto la denuncia a carico di ignoti. 

Nessun dubbio che non si è trattato di un raid vandalico.  

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto di disoccupato devastata a colpi di mazza: aperta un'inchiesta

AgrigentoNotizie è in caricamento