rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Vandali / Centro città / Via Gioeni

Il maxi danneggiamento di auto lungo via Gioeni, presentato un esposto in Procura

I carabinieri hanno acquisito i filmati di alcuni impianti di videosorveglianza. Video che vengono passati in rassegna ed analizzati per comprendere se potessero tornare utili all’attività investigativa

Un esposto è stato presentato, direttamente in Procura, dai proprietari delle dieci e passa autovetture che sono state danneggiate nella notte fra sabato e domenica mentre erano posteggiate lungo la via Giorni, a partire dal palazzo Standa, o ex Oviesse che dir si voglia, fino alla curva dopo il parcheggio. A tutte le vetture, di proprietà di residenti della zona, sono stati mandati in frantumi gli specchietti retrovisori. Su una, in particolar modo, si sono però accaniti perché, forse a pedate, hanno sfondato il paraurti e hanno ammaccato, in  più punti, la carrozzeria.

Banda di vandali danneggia una decina di auto: è il secondo raid in una settimana

Stando a quanto è emerso, i carabinieri – ieri mattina – hanno acquisito i filmati di alcuni impianti di videosorveglianza. Video che, ieri appunto, venivano passati in rassegna ed analizzati per comprendere se potessero tornare utili all’attività investigativa che è indirizzata, naturalmente, all’identificazione della banda di scalmanati che ha messo a segno il maxi raid vandalico. Potrebbe trattarsi – ma non ci sono ancora conferme istituzionali – di un gruppetto di giovani, forse ubriachi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maxi danneggiamento di auto lungo via Gioeni, presentato un esposto in Procura

AgrigentoNotizie è in caricamento