rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Commemorazioni

Aula di Scienze politiche intitolata a Rosario Livatino, la proposta: "Sia Patrono dei magistrati"

Ad avanzare l'idea è stato il sottosegretario alla presidenza del consiglio Alfredo Mantovano

"Sarebbe bello se, come accaduto nel 2000 quando in occasione di quel giubileo san Tommaso Moro fu proclamo patrono dei politici, il giubileo del 2025 fosse la cornice al cui interno proclamare Rosario Livatino patrono dei magistrati. E' una lacuna che sarebbe bello colmare".

A dirlo oggi durante l'inaugurazione dell'aula 7 nell'aula "Borsellino" del dipartimento di Scienze politiche di Palermo è stato il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Alfredo Mantovano.

La cerimonia si è tenuta stamattina alla presenza di autorità civili, politiche e religiose. "Intitolare un'aula al giudice Rosario Livatino non è semplice esercizio di memoria ma rielaborazione attiva di pensiero che ostacola ogni tipo di rischio criminogeno - ha detto il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla - . Credo che l'università di Palermo, così come la città, abbiano sempre doverosamente fatto e continuino a fare ciò che è necessario per costruire sviluppo sulla base di salde e vincolanti radici di ordine etico, afferenti alla legalità, alla trasparenza e alla interdizione di ogni infiltrazione da parte della malavita organizzata. Il giudice Livatino è stato uno dei precursori della lotta al riciclaggio. Ecco perché la candidatura di Palermo come Agenzia Europa dell'antiriciclaggio non è semplice atto di campanilismo, ma - ha aggiunto Lagalla - perché consideriamo questa città come sede naturale della lotta al riciclaggio e per questa ragione ringrazio per l'appoggio ricevuto da tutto il distretto della magistratura di Palermo".

Rosario Livatino è stato assassinato dalla Stiddra lungo la statale 640, la Agrigento-Caltanissetta, il 21 settembre 1990. Dell'omicidio fu testimone oculare Pietro Nava, sulla base delle cui dichiarazioni furono individuati gli esecutori dell'omicidio. Livatino è venerato come beato e martire dalla Chiesa cattolica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aula di Scienze politiche intitolata a Rosario Livatino, la proposta: "Sia Patrono dei magistrati"

AgrigentoNotizie è in caricamento