menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrivano da tutta Italia e stanno "invadendo" la Sicilia: fra i vespisti anche due donne

L'assessore Gabriella Battaglia: "Percorreremo un itinerario turistico che farà vedere agli altri club le bellezze della nostra regione e soprattutto della nostra provincia"

Sono 70 e arrivano da quasi tutta la Sicilia oltre che da Torino, Asti, Rovereto, Trento, Rho, Macerata, Montecchio Emilia, Arezzo, Napoli, Paestum e Reggio Calabria. Sono gli intrepidi vespisti che stanno partecipando alla manifestazione "Audax Agrigentum 2018". Faranno un giro di 400 chilometri, arrivando fino a Corleone e poi facendo rotta verso Marsala. A volere ripercorrere la storia è stato il Vespa club di Agrigento, con in testa il presidente Vincenzo Pisano. 

LE VIDEO INTERVISTE. L'entusiasmo dei partecipanti che "invaderanno" mezza Sicilia 

"Abbiamo fatto 1.500 chilometri per arrivare fino a qui - ha detto uno dei partecipanti alla manifestazione, un uomo che è arrivato nella città dei Templi da Rovereto - . Sono molti anni che qua in Sicilia non si svolge una manifestazione di questo tipo. Speriamo che possa essere soltanto l'inizio per tornare alla regolarità. Porteremo a casa, di sicuro, i profumi e i colori della terra di Sicilia".

"Questa è una gara di regolarità, nello specifico la terza tappa di campionato nazionale - ha detto Calogero Burgio, uno degli organizzatori, -  al quale partecipano molti club. Ci sono anche due temerarie donne".

Una delle due donne è l'assessore comunale alla Polizia municipale Gabriella Battaglia: "Percorreremo un itinerario turistico che farà vedere agli altri club, venuti da tutta Italia, le bellezze della nostra regione e soprattutto della nostra provincia". 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento