Attività di sensibilizzazione anti-Covid, continua l'impegno del Libero consorzio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Continua l'impegno del Libero Consorzio Comunale di Agrigento nelle attività di protezione civile in questa delicata fase della ripresa dei contagi da Covid-19. Oggi, proseguendo nelle operazioni di supporto degli organi di pubblica sicurezza secondo la recente l'Ordinanza della Questura di Agrigento, il personale dell'Ufficio Provinciale di Protezione Civile è impegnato a Camastra, ovvero in uno dei comuni più colpiti dalla recente ondata di contagi, nelle consuete attività di sensibilizzazione degli abitanti sul rispetto di tutte le norme necessarie al contenimento delle infezioni da coronavirus e sull'uso dei dispositivi di protezione individuali (evitare assembramenti, obbligo i mascherine di protezione nche all'aperto, uso dei gel igienizzanti), secondo quanto previsto dai recenti provvedimenti dei Governi Nazionale e Regionale.

Il servizio è svolto dal personale dello stesso Ufficio di Protezione Civile e dai volontari delle associazioni “I Falchi” di Palma di Montechiaro e “I Grifoni” di Favara. La stessa attività è stata effettuata nella giornata di ieri anche in un altro comune particolarmente colpito dal virus, ovvero Sambuca di Sicilia, ove il servizio svolto dal Libero Consorzio di Agrigento ha riscontrato particolare apprezzamento da parte della comunità locale.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento