rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

"Pericolosi per la sicurezza pubblica", avvisi a sei pregiudicati

Attività anticrimine della polizia su disposizione della questura di Agrigento

Sono pericolosi per la sicurezza e, dunque, la Divisione anticrimine della polizia, su disposizione della questura di Agrigento, ha applicato avvisi orali per sei persone. 

Nello specifico, sono stati invitati a tenere un comportamento conforme alla legge: un 21enne di Santo Stefano Quisquina, con precedenti per violazione delle norme in materia di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale; un 43enne residente a Sciacca per porto illegale di armi e oggetti atti all’offesa, rifiuto dell’accertamento del tasso alcolemico durante la guida, guida di veicolo sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, minacce e maltrattamenti in famiglia; un 25 enne di Menfi con precedenti per invasione di terreni, deturpamento e imbrattamento di cose altrui, furto e rissa.

E ancora un trentenne di Favara con precedenti per associazione a delinquere, invasione di terreni, deturpamento e imbrattamento di cose altrui e furto;  un trentenne abitante a Ribera, con precedenti per furto, ricettazione, violazione delle norme in materia di stupefacenti e rapina e un 45 enne di Santa Elisabetta, con precedenti per furto, ricettazione, minaccia aggravata, lesioni personali, rissa e atti persecutori commessi dal coniuge legalmente separato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pericolosi per la sicurezza pubblica", avvisi a sei pregiudicati

AgrigentoNotizie è in caricamento