Sciacca, L'Altra Sciacca: «Atti vandalici nella fontana della chiesa Madre?»

Qualcuno ha ben pensato di lanciare i sassi della vicina aiuola nella vasca della fontana accanto alla chiesa Madre. La segnalazione e dell'associazione di promozione sociale L'AltraSciacca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Un intervento di abbellimento delle aiuole del centro cittadino è stato svolto pochi giorni fa ed ha previsto l’uso della cosiddette "giache" bianche, ciottoli ovoidali che si trovano in genere nelle spiagge, per ricoprire interamente la superficie di terreno delle stesse.

Sull’uso di queste giache la città si divide: c’è chi plaude al bel colpo d’occhio delle aiuole bianche e chi, invece, preferirebbe un tappeto verde segnalando anche la pericolosità di quei sassi che potrebbero essere una facile arma a portata di mano di qualche testa calda.

A pochi giorni dall’intervento di abbellimento ci giungono da un nostro fotoreporter le foto della fontana accanto alla chiesa Madre che, oltre a richiedere un buon intervento di pulizia per buona pace dei pesci che ci vivono, mostra i segni del poco rispetto da parte dei cittadini dei beni comuni. Qualcuno ha ben pensato di lanciare i sassi della vicina aiuola nella vasca della fontana.

Magari è opera di qualche bambino innocente con dei genitori poco attenti o di qualche vandalo che ha ben pensato di passarsi il tempo nella caccia ai pesci in modo primitivo, fatto sta che Sciacca si mostra ancora un volta poco attenta ed il rischio concreto che i sassi possano essere usati per danneggiare cose e persone purtroppo c’è.

Invitiamo l’amministrazione a provvedere all’opera di pulizia di una delle poche fontane della città e alla rimozione dei sassi nella vasca, alla protezione dei sassi nelle aiuole e per le prossime riqualificazioni qualcosa che non possa tramutarsi in facile oggetto di gioco o vandalismo per i soliti ignoti.

Associazione di promozione sociale
L'AltraSciacca

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento