rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Villaseta

"Atti persecutori, minacce e lesioni fra parenti", chiuse le indagini preliminari

A metà dello scorso marzo, il Gip aveva firmato quattro divieti di dimora a carico degli indagati

A metà dello scorso marzo, il Gip aveva firmato 4 divieti di dimora. Adesso, le indagini preliminari - a carico dei quattro indagati - sono state chiuse. Gli agrigentini, appartenenti alla stessa famiglia, ora hanno 20 giorni di tempo per presentare memorie difensive o chiedere di essere ascoltati dal Pm. 

LEGGI ANCHE IL FATTO: "Atti persecutori, minacce e lesioni personali fra parenti", il Gip ha firmato 4 divieti di dimora 

L'avviso di conclusioni delle indagini del sostituto procuratore, titolare del fascicolo di inchiesta, Matteo Delpini, è stato già notificato agli interessati. Fra le due famiglie, che vivevano nello stesso palazzo di Villaseta, vi sarebbero stati serie di episodi che "sfociavano in aggressioni verbali e fisiche, tanto da costrigente le parti offese a ricorrere alle cure sanitarie" - aveva ricostruito la Questura nel momento in cui vennero eseguiti i divieti di dimora. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Atti persecutori, minacce e lesioni fra parenti", chiuse le indagini preliminari

AgrigentoNotizie è in caricamento