“La Girgenti Acque restituisca un milione e mezzo di euro”, scontro con l’Ati finisce in tribunale

Il gestore, oggi commissariato, contesta la richiesta di pagamento ritenendola non fondata, ma l'Assemblea si costituirà in giudizio

(foto ARCHIVIO)

Finirà davanti al tribunale la vicenda annosa e spinosissima del recupero della polizza fidejussoria del contratto di gestione del servizio idrico da parte dell’Ati nei confronti della Girgenti Acque.

A proporre ricorso è stata proprio la società, insieme a Voltano ed Acoset, portando ad un nuovo “livello” una questione iniziata più di un anno fa e già oggetto di incontri, scontri, tavoli istituzionali e trattative di vario tipo. La convenzione (ormai rescissa) tra Ati e Girgenti Acque prevedeva tra le altre cose che l’azienda versi un canone di concessione di 702mila euro annui all’Ambito anche per sostenere la struttura burocratica e per rimborsare ai comuni i mutui contratti.

Soldi che il gestore non ha versato, consentendo all'Ati di attivarsi in modo sostituivo, nonostante le richieste - in primis da parte della Prefettura - di non procedere per non creare seri problemi alla tenuta economica del servizio idrico. Così, non appena l'ambito si è attivato per prelevare le risorse è scattato il ricorso per bloccare tutto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un passaggio che non ha fatto in alcun modo recedere l'ambito, che anzi ha avanzato richiesta per recuperare ulteriori 700mila euro dalla Girgenti Acque.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento