rotate-mobile
Cronaca Montevago

Calcestruzzi Belice, assunto un nuovo lavoratore: è un 34enne

L'operaio: "Ho rivisto i miei colleghi di lavoro ed è stato molto bello"

Dopo la confisca e la battaglia per far riaprire l'impianto, il fatturato - a marzo del 2018 - è da record: ha superato i 100 mila euro con una spinta notevole verso un posizionamento superiore al milione di euro all’anno. Anche per questo la Calcestruzzi Belice ha assunto un operaio di 32 anni. L’uomo, secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, si chiama Gaetano Infantino ed è di Menfi. Ieri, il suo primo giorno di lavoro, proprio per lui che il 18 giugno convolerà a nozze.

Calcestruzzi Belice, il fatturato è da record

“E l’assunzione – dice – è stato un regalo bellissimo”. Gaetano Tarantino aveva lavorato con la Calcestruzzi Belice dal 2010 fino al 2105, per due anni in mobilità e per un anno senza lavoro. Adesso il suo contratto è a tempo determinato, ma Tarantino spera di rimanere: “Ho rivisto i miei colleghi di lavoro – dice – ed è stato molto bello. Qui c’è tanto lavoro e per molto tempo. Speriamo che le cose continuino ad andare sempre bene e di questo potrebbero beneficiare anche altri lavoratori”. Nel primo semestre di attività successivo alla chiusura, da luglio a dicembre 2017, la Calcestruzzi Belice ha ripreso pienamente il volume d’affari, di circa 70 mila euro al mese, precedente alla sospensione forzata

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcestruzzi Belice, assunto un nuovo lavoratore: è un 34enne

AgrigentoNotizie è in caricamento