Assolto da tutte le accuse, archiviato anche procedimento disciplinare a D'Orsi

L'ex presidente della Provincia è stato assolto dagli addebiti sia dal tribunale che dalla Corte dei conti

Dopo le assoluzioni dinnanzi alla giustizia ordinaria e alla Corte dei Conti, per l'ex presidente della Provincia Eugenio D'Orsi, dirigente scolastico, arriva anche l'archiviazione di un provvedimento disciplinare connesso ai suoi guai giudiziari.

Era stato infatti nel 2013 l'ufficio scolastico regionale ad avviare un’azione volta a verificare la sussistenza di eventuali ulteriori responsabilità disciplinari a suo carico. Verifica che era stata sospesa nelle more della definizione dei giudizi pendenti dinnanzi all'autorità giudiziaria. Conclusi quelli era stato lo stesso D'Orsi a chiedere la riapertura della verifica, ma l'ufficio scolastico regionale, nonostante le assoluzioni, reiterava le contestazioni.

Le spese di rappresentanza furono lecite, D'Orsi, Gennaro e Micciché assolti dalla Corte dei Conti

L'ex presidente ha quindi presentato ricorso, assistito dagli avvocati Girolamo Rubino e Mario La Logga, evidenziando come i procedimenti a suo carico "attenevano non già ad azioni e/o omissioni compiuti quale dirigente scolastico, bensì, ad azioni e/o omissioni che sarebbero state poste in essere (circostanze, successivamente smentite dalle statuizioni irrevocabili rese tanto dal Tribunale di Agrigento, quanto dalla Corte di Appello di Palermo) nella qualità di presidente della Provincia Regionale di Agrigento, ossia per un’attività del tutto avulsa da quella di dirigente scolastico". Vicende, ribadiamo, da cui D'Orsi è uscito assolto in ogni sede. 

Così adesso, l'Ufficio dei procedimenti Disciplinari, con provvedimento del 18 settembre 2020, ritenute fondate le contestazioni, dopo aver dato atto che “il prof. D’Orsi è stato prosciolto da ogni accusa e con formula pienamente assolutoria – i.e. per non aver commesso il fatto e perché il fatto non sussiste – riguardo a tutte le imputazioni di reato”, ha archiviato l’intrapresa azione disciplinare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento