menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Associazione Marevivo, al via con il bando "Il mare che vorrei"

Lo scopo dell'iniziativa è quello di offrire a 12 classi del territorio indicato, un ciclo di 4 incontri gratuiti condotti da giovani operatori appositamente formati nell'ambito del progetto Riversea

L'associazione ambientalista Marevivo, Delegazione Provinciale di Agrigento, nell’ambito delle progetto Riversea: promozione del protagonismo giovanile nel processo di valorizzazione e tutela del patrimonio naturalistico marino e fluviale,  bandisce il concorso a tema “Il mare che vorrei”, rivolto alla scuole primarie con sede nel territorio della provincia di Agrigento. 

Il progetto è finanziato dalla presidenza del consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, è finalizzato a promuovere il protagonismo giovanile, a valorizzare i comportamenti improntati alla difesa dell’ambiente e della biodiversità, a realizzare attività di sensibilizzazione della cittadinanza con particolare attenzione agli ecosistemi marini e fluviali.
 
Lo scopo dell'iniziativa è quello di offrire a 12 classi del territorio indicato, un ciclo di 4 incontri gratuiti, ciascuno della durata di un’ora, condotti da giovani operatori appositamente formati nell’ambito del progetto Riversea.
 
Gli incontri affronteranno i temi della biodiversità e della tutela degli ambienti marino/costieri e fluviali. Infine le classi che aderiranno saranno chiamate a partecipare al concorso "Il mare che vorrei” con la creazione di un elaborato. Quest’ultimo potrà essere prodotto utilizzando qualsiasi forma espressiva (poesia, racconto, vademecum, disegno, video, foto, collages, ecc.). 
 
Il progetto si svolgerà contemporaneamente nel Lazio (Comune di Roma) e in Sicilia (province di Agrigento e Palermo)  con lo sviluppo dell’Azione Winter: ottobre 2012 – aprile 2013, promozione in ambito scolastico di incontri tematici finalizzati a sensibilizzare le giovani generazioni al rispetto dell’ambiente marino e fluviale. 
 
Le scuole che intendono partecipare all’iniziativa devono inviare la richiesta di adesione (utilizzando l’apposito modulo da scaricare nel sul sito ufficiale dell'associazione) debitamente compilata, inviando la propria domanda a mezzo fax al n. 0922 20658 o consegnarla a mano presso la sede di Marevivo ad Agrigento sita in via Maddalusa, 21 tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 16.
 
Le domande vanno presentate entro e non oltre il 20 novembre 2012.  Le domande di adesione inviate oltre il termine non saranno ammesse.
Il premio assegnato alla classe vincitrice consiste in un tablet Apple iPad che consentirà di navigare su internet, produrre contenuti multimediali e condividerli con le altre scuole connesse.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento