Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

"Nessuna assistenza agli studenti disabili", mamma denuncia al Codacons il disservizio

Nel dettaglio è ancora bloccato il supporto alla comunicazione: il Comune non avrebbe infatti ancora predisposto gli atti formali

Assistenza all'autonomia e alla comunicazione: i minori disabili che vanno a scuola negli istituti comunali non potranno avere riconosciuto il servizio quantomeno nella parte iniziale dell'anno scolastico?

A lanciare l'allarme è la mamma di un ragazzo con disabilità che si è rivolta al vicepresidente provinciale di Codacons Giuseppe Di Rosa.

"Ad oggi però, il servizio non è stato garantito ad Agrigento perché (ci dicono) ancora manca la firma della determina da parte del dirigente del servizio finanziario e i nostri ragazzi di conseguenza rischiano di vedere leso un loro diritto essenziale, con una condotta tra l'altro reiterata del Comune che ogni anno ritarda proprio sull'avvio del suddetto servizio... Ad oggi - conclude la donna - non ci hanno neanche chiamato per la scelta della cooperativa che spetta a noi genitori.

"Ho sentito la signora - commenta Di Rosa - e mi sono scusato con lei per ciò che tutti potremmo fare e non facciamo per le fasce deboli, ma queste famiglie, visto che esistono le leggi, quali santi devono pregare per avere ciò che è un loro diritto? Non provate un po' di vergogna a riscuotere tutti i mesi le vostre indennità se non riuscite ad assicurare per tempo un servizio essenziale come questo?"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nessuna assistenza agli studenti disabili", mamma denuncia al Codacons il disservizio

AgrigentoNotizie è in caricamento