Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

"Movida senza controllo e assembramenti", la polizia fa disperdere la folla

Gli agenti sono intervenuti in piazza Elena, dove si stavano consumando anche delle risse

(foto ARCHIVIO)

In decine ammassati in piazza ad abusare di alcol e a partecipare a risse: la polizia interviene e fa chiudere tutti i locali.

Tutto è avvenuto ieri notte intorno alle 2.30 in piazza Elena, a Licata, quando gli agenti sono intervenuti individuando molti giovani e meno giovani intenti a consumare superalcolici, con l'insorgere anche di alcuni scontri nati per futili motivi. 

La volante, per evitare nuovi disordini, ha quindi proceduto a far allontanare i presenti, controllando che il deflusso avvenisse regolarmente. I poliziotti hanno anche invitato i titolari dei locali, visti gli assembramenti che si erano creati, ad interrompere la somministrazione di bevande alcooliche ed a sospendere le attività di vendita.

"Sono in corso, inoltre - dice una nota della Questura - le verifiche amministrative tese ad appurare il rispetto della normativa di prevenzione sanitaria ed eventuali corresponsabilità da parte dei gestori dei locali insistenti nella zona".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Movida senza controllo e assembramenti", la polizia fa disperdere la folla

AgrigentoNotizie è in caricamento