menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assegnato il premio "Nicolò Cinquemani Arcuri"

Il premio è assegnato agli amministratori originari della Provincia di Agrigento che si sono...

L’associazione "Nicolò Cinquemani Arcuri", Istituto di formazione giuridica e politica, presieduta da Antonio Palazzo, professore emerito di diritto civile, presso l’Università di Perugia, ha assegnato il Premio "Nicolò Cinquemani Arcuri" edizione 2011, giunto alla terza edizione. Il premio è assegnato agli amministratori originari della provincia di Agrigento che si sono particolarmente distinti nell’attività istituzionale. Non è un premio ai più bravi, ma un riconoscimento reso agli amministratori che portano avanti i valori del Notaio Cinquemani Arcuri e con il loro operato ne ricordano lo spirito ed il valore.

Quest’anno il premio è andato a: Luigi Gentile, parlamentare regionale; Giovanni Panepinto, parlamentare regionale; Calogero Firetto, sindaco di Porto Empedocle; Luigi Mulè, sindaco di Alessandria della Rocca; Michelangelo Taibi, già presidente della Provincia regionale di Agrigento; Giovanni Tesè, già amministratore del Comune di Naro e dell’Opera universitaria di Palermo.

I premi saranno conferiti in una pubblica cerimonia, che avrà luogo sabato 8 ottobre 2011 alle 17.45 presso il Collegio dei Filippini di Agrigento. Nella stessa conferenza relazioneranno Antonino Palazzo (presidente dell’Associazione e professore emerito di diritto civile all’Università di Perugia), il sindaco di Agrigento Marco Zambuto, il consigliere comunale di Agrigento Giuseppe Miccichè, il presidente del Consiglio comunale di Porto Empedocle Luigi Troja, che riceveranno un riconoscimento speciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento