Cronaca

L'Asp vende un fondo agricolo per migliorare le strutture sanitarie

Si tratta di un intero feudo di oltre duecento ettari, sito nel comune palermitano di Roccamena. L'operazione ha fruttato all’azienda una somma di circa 670 mila euro

La sede dell'Asp di Agrigento

L’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento ha recentemente perfezionato la vendita a privati di un intero feudo, esteso oltre duecento ettari, sito nel comune palermitano di Roccamena. "La procedura di alienazione del fondo - si legge in una nota dell'azienda - ha fruttato all’azienda una somma di circa seicentosettantamila euro che sarà prontamente reinvestita per la miglioria strutturale degli edifici di proprietà".

"Al termine del complesso iter di vendita, gestito dall’Ufficio patrimonio Asp, - prosegue la nota - sono stati sottoscritti ben sessantasette atti di vendita relativi ad un numero pari ad ottantaquattro appezzamenti di terreno. In precedenza i fondi erano concessi in affitto ad agricoltori del luogo e rendevano all’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento in misura decisamente inferiore rispetto a quanto realizzato con la vendita. Da qui la decisione, intrapresa nel 2012 ma portata a compimento dall’attuale management, di concludere la procedura di compravendita". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Asp vende un fondo agricolo per migliorare le strutture sanitarie

AgrigentoNotizie è in caricamento