rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Lavoro

Asp, nuova tranche di stabilizzazioni: 74 operatori socio sanitari a tempo indeterminato dal primo maggio

Il loro contratto sarà anche esteso a 36 ore settimanali, il manager Giuseppe Capodieci: "Garanzie al personale e stabilità all'azione amministrativa"

Nuova trance di stabilizzazioni all’Asp di Agrigento: i provvedimenti, disposti dal commissario straordinario Giuseppe Capodieci, riguardano, questa volta, settantaquattro operatori socio sanitari che, nel corso della prossima settimana, saranno convocati per la firma di un contratto a tempo indeterminato a trentasei ore settimanali.

"Gli operatori vincitori delle procedure concorsuali - si legge in una nota - ottengono dunque il traguardo, a lungo rincorso, della stabilizzazione e del passaggio dalle diciotto alle trentasei ore di impiego settimanale a decorrere dal prossimo primo maggio".

Così il manager Capodieci: "I provvedimenti approvati giungono a dare sicurezza e garanzie al personale dipendente e, al contempo, potenziano la stabilità dell’azione amministrativa e sanitaria incrementando la solidità della macchina aziendale. Siamo fiduciosi - conclude il commissario - di poter dare corso nei prossimi mesi, ai sensi di legge, a un ulteriore iter concorsuale per stabilizzare ulteriori unità lavorative”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asp, nuova tranche di stabilizzazioni: 74 operatori socio sanitari a tempo indeterminato dal primo maggio

AgrigentoNotizie è in caricamento