Venerdì, 19 Luglio 2024
Servizi sanitari

Asp, niente più carta per le pratiche di autorizzazione sanitaria Siav: si farà tutto online

Il dipartimento di prevenzione dell’azienda è pronto ad attivare la digitalizzazione del servizio

Novità per l’Asp che mette definitivamente da parte il cartaceo per trattare le pratiche di autorizzazione sanitaria destinate al servizio igiene ambienti di vita (SIAV) del Dipartimento di prevenzione. A partire dalla prima decade del mese di luglio l’azienda avvierà una digitalizzazione delle procedure di ricezione, presa in carico ed esito delle istanze prodotte dall’utenza.

Attraverso una specifica sezione del sito web istituzionale di prossima attivazione, i richiedenti, per lo più società e aziende, potranno entrare nel sito attraverso apposite credenziali, inserire la propria anagrafica, caricare allegati e produrre la propria istanza per autorizzazioni di nuove strutture, opere di adattamento, ampliamento o trasformazione, trasferimento sedi, variazioni di ragione sociale o di rappresentante legale, quote sociali, direttore tecnico sanitario ed altro ancora sottoscrivendola online e ottenendone copia digitale.

Da quel momento sarà sufficiente accedere all’area personale del portale per monitorare lo stato di avanzamento della propria domanda e seguirne l’iter autorizzativo secondo un procedimento che mira a semplificare le procedure e a renderle sempre più funzionali, trasparenti e tracciabili. Il progetto pilota, curato da Vincenzo Ripellino, dirigente amministrativo del dipartimento di prevenzione dell’Asp diretto da Vittorio Spoto, rappresenta una decisa innovazione e colloca l’Asp di Agrigento fra le primissime aziende sanitarie ad adottare questo tipo di protocollo procedurale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asp, niente più carta per le pratiche di autorizzazione sanitaria Siav: si farà tutto online
AgrigentoNotizie è in caricamento