rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Ospedali

Non mancheranno più i cardiologi: l'Asp approva graduatorie dei vincitori di concorso e degli specializzandi

La carenza di specialisti ha comportato non poche difficoltà, per assistere quanti hanno bisogno, nelle varie unità operative aziendali

Non mancheranno più cardiologi - almeno si spera - negli ospedali dell'azienda sanitaria provinciale di Agrigento. Proprio l'Asp ha approvato la graduatoria finale di merito dei candidati che hanno partecipato al concorso pubblico, per titoli ed esami, per coprire i 12 posti di dirigente medico di Cardiologia, ma anche quella dei candidati specializzandi, iscritti dal terzo all'ultimo anno della scuola di specializzazione. 

Corsia prioritaria per pazienti oncologici e donne in gravidanza? L’Asp al lavoro per crearla in tutti gli ospedali

Il commissario straordinario Mario Zappia ha, inoltre, dato direttiva di procedere all'immissione in servizio dei vincitori, a seguito naturalmente di stipula del contratto di lavoro. Ma di provvedere anche all'utilizzazione della graduatoria dei medici specializzandi, immettendo in servizio coloro che hanno già conseguito la specializzazione fino al raggiungimento dei posti disponibili. In questo modo, concretamente, l'Asp sta facendo fronte alla carenza persistente di dirigenti medici. Una carenza che sta comportando non poche difficoltà nelle varie unità operative di Cardiologia aziendali. Difficoltà che si traducono nell'assistenza di quanti hanno bisogno. 

Premio internazionale di elettrocardiografia, per il secondo anno vince un medico agrigentino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non mancheranno più i cardiologi: l'Asp approva graduatorie dei vincitori di concorso e degli specializzandi

AgrigentoNotizie è in caricamento