Ascensori guasti e "sosta selvaggia" al parcheggio: è caos in ospedale

Su 124 impianti dell'Asp, tra nosocomi, poliambulatori e medicina del territorio ben 43 non sono funzionanti

L'ospedale "San Giovanni di Dio"

I guasti agli ascensori non danno tregua all'Asp di Agrigento. Su 124 impianti dell'azienda, tra ospedali, poliambulatori e medicina del territorio - si legge sul quotidiano La Sicilia - ben 43 non sono funzionanti e saranno oggetto di manuntenzione straordinaria.

È emergenza all'ospedale "San Giovanni di Dio", dove all'impianto elevatore che dalla scala A conduce al pronto soccorso, fermo da tempo, si aggiungono adesso gli ascensori delle scale D e C. La situazione crea notevoli disagi tra gli utenti che, durante le visite ai pazienti, devono raggiungere i piani alti facendo le scale. 

Intanto, è critica anche la situazione sul fronte parcheggio, dove è ancora "sosta selvaggia". Sono ancora fermi, infatti, i lavori per l'installazione della segnaletica e non ci sono vigili nella zona, come non c'è alcun autobus che collega direttamente la città con il presidio sanitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento