menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Arte e Musica” per il natale agrigentino

Ciclo di concerti natalizi con ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti a sedere, nella...

Al via il ciclo dei concerti natalizi tra “Arte e Musica” organizzati  dal Museo Archeologico “Pietro Griffo” di Agrigento in collaborazione con l’Associazione Musicale “Chopin” e il Lions Club. Quattro gli appuntamenti in programma, affidati a prestigiosi artisti. I concerti ad ingresso gratuito  fino ad esaurimento dei posti a sedere, si terranno alle 18 presso la sala Zeus del Museo Archeologico Pietro Griffo di Agrigento e saranno presentati da Lillina Chiarenza.

Si inizia mercoledi 21 dicembre con il Duo Pianistico formato da Franco Foderà e Giovanna Mirrione con un concerto originale e ben impaginato che ha per titolo “Danzando per il mondo” e che interpreterà le più belle pagine di Grieg, Katchaturian, Rachmaninov, Dvorak, Brahms, Rubinstein, Gavrilin, Leucona, Piazzolla. Slancio, forte personalità e profondo affiatamento,  sono le caratteristiche delle interpretazioni dei due artisti  già affermati quali solisti e riunitisi in formazione di Duo da tempo, compagni nella vita e nella professione. Svolgono un’intensa attività concertistica acclamata per il raffinato fraseggio e la tecnica brillante che consente loro di cimentarsi in un ampissimo repertorio che spazia dalle opere più legate al Classicismo al Novecento facendo dei loro concerti momenti di alta qualità di intrattenimento e non solo.

Il clarinetto di Gianluca Campagnolo  sarà protagonista del secondo appuntamento di martedì 27 dicembre  in Duo con il pianoforte di Francesco Scrofani con un concerto dedicato ai generi e stili del 900. La pianista Mariarita Pellitteri sarà l'ospite di giovedi 29 dicembre con un concerto che organizzato dal Lions club di Agrigento saluterà il nuovo anno con musiche di Debussy, Albeniz, Chopin e Liszt. “Una parentesi di felicità”è il titolo del concerto che chiuderà la rassegna martedì 3 gennaio e vedrà protagonisti il sax e la fisarmonica di Giuseppe Cusumano e Carmela Stefano con un programma di particolare suggestione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento