Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Sbarchi, fermate quattro persone ad Agrigento: in quattro mesi arrestati 27 presunti scafisti

Contestate anche le aggravanti di "aver condotto al fine di trarne profitto anche indiretto, un’imbarcazione in precarie condizioni di galleggiabilità e senza dotazioni di sicurezza, ponendo in grave pericolo di vita i numerosi migranti trasportati". Tutti i dettagli e le accuse

La squadra mobile della questura di Agrigento ha sottoposto a fermo di indiziato di delitto quattro persone tutte accusate, a vario titolo, di essere scafisti e basisti di uno sbarco avvenuto lo scorso 22 febbraio sulle coste dell’Agrigentino.

Si tratta di Ahmed El Sheiksh Sidi, 27 anni, proveniente dalla Libia; Ibrahim Fatti, 28 anni; Elber Wilson, 26enne; e Ceesaij Alieu, 25 anni (questi ultimi tutti cittadini del Gambia). I poliziotti, diretti da Giovanni Minardi, sono riusciti a ricostruire i dettagli del viaggio, anche grazie ai racconti dei migranti giunti con quel barcone.

A loro vengono contestate anche le aggravanti di "aver condotto al fine di trarne profitto anche indiretto, un’imbarcazione in precarie condizioni di galleggiabilità e senza dotazioni di sicurezza, ponendo in grave pericolo di vita i numerosi migranti trasportati". Con i quattro arresti di oggi, sale a ventisette il numero di presunti scafisti fermati dalla squadra mobile di Agrigento negli ultimi quattro mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarchi, fermate quattro persone ad Agrigento: in quattro mesi arrestati 27 presunti scafisti

AgrigentoNotizie è in caricamento