menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia i clienti e danneggia il bancone del locale, 26enne arrestato a Canicattì

Intorno all'una di stanotte, l'uomo è entrato nel locale "Chevous" di via Giudice Saetta, in preda ai fumi dell'alcool e "armato" di una stampella ortopedica, dopo aver minacciato i clienti ed il personale dell'esercizio, ha colpito ripetutamente il bancone di mescita danneggiandolo e rompendo bicchieri e bottiglie

I carabinieri del Nucleo operativo e rdiomobile della locale Compagnia hanno arrestato Mustafa Razouk, 26enne di Canicattì. Intorno all'una di stanotte, l'uomo è entrato nel locale “Chevous” di via Giudice Saetta, in preda ai fumi dell’alcool e "armato" di una stampella ortopedica, dopo aver minacciato i clienti ed il personale dell’esercizio, ha colpito ripetutamente il bancone di mescita danneggiandolo e rompendo bicchieri e bottiglie.

I militari intervenuti sul posto sono riusciti a bloccarlo, nonstante Razouk abbia aggredito gli stessi uomini dell'Arma e danneggiato l'auto di servizio.

Condotto in caserma, è stato dichiarato in arresto e dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è rimasto nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza da celebrarsi con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento