menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«E' uno scafista», in arresto ad Aragona 19enne del Gambia: condanna a 3 anni di carcere ed a 1 milione di euro di multa

Secondo la sentenza emessa dal gup del Tribunale di Messina, quale "scafista" è stato ritenuto responsabile di violazione delle disposizioni sull'immigrazione clandestina

I carabinieri della Stazione di Aragona, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Canicattì, hanno tratto in arresto Maidou Saidy, 19enne originario del Gambia domiciliato ad Aragona, perchè quale "scafista" è stato ritenuto responsabile di violazione delle disposizioni sull’immigrazione clandestina.

Lo stesso, dopo le dovute formalità, è stato tradotto nella Casa circondariale di Caltanissetta dove dovrà scontare una pena definitiva di 3 anni e 4 mesi di reclusione secondo la sentenza emessa dal gup del Tribunale di Messina. Con la stessa sentenza l'uomo è stato condannato al pagamento di una multa di un milione di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento