Licata, «rubano rame dalla ferrovia»: il sindaco Cambiano contribuisce all'arresto

Il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, si è reso protagonista di un arresto avvenuto ieri per furto di rame. E' stato avvisato della presenza di due persone che armeggiavano in maniera sospetta sui binari della ferrovia, si è così recato sul posto riconoscendo i due, allertando poi la polizia

Il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, si è reso protagonista di un arresto avvenuto ieri per furto di rame.

Il primo cittadino è stato avvisato della presenza di due persone che armeggiavano in maniera sospetta sui binari della ferrovia. Si è così recato sul posto per verificare assieme al comandante dei vigili urbani.

Resosi conto di quanto stava avvenendo, e riconosciuti i due licatesi di 34 e 33 anni, ha allertato al Polizia le cui sirene li hanno messi in fuga.

Con l'aiuto di Cambiano i poliziotti hanno, quindi, individuato i soggetti: uno dei due è stato arrestato e posto ai domiciliari in attesa del processo fissato per lunedì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In tarda serata gli agenti avrebbero individuato anche il secondo uomo denunciandolo a piede libero per il venire meno dell'arresto in flagranza di reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento