Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Aragona, 55enne arrestato per lesioni a pubblico ufficiale

L'uomo, pluripregiudicato del posto, già lo scorso anno era stato tratto in arresto perchè resosi responsabile di tentato omicidio nei confronti del fratello. In quell'occasione gli aveva teso un agguato in una stradina di campagna

I carabinieri  della Stazione di Aragona, ieri pomeriggio, hanno tratto in arresto in flagranza di reato il pluripregiudicato Filippo Graceffa 55enne del luogo. Lo stesso senza alcun apparente motivo ha colpito con un pugno al viso un poliziotto in servizio presso il Commissariato di Porto Empedocle ma residente ad Aragona: per questo motivo è stato accusato di violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

L'uomo già lo scorso anno era stato tratto in arresto dai carabinieri perchè resosi responsabile di tentato omicidio nei confronti del fratello. In quell’occasione gli aveva teso un agguato in una stradina di campagna e dopo essere saltato sul cassone del piccolo mezzo agricolo condotto dal fratello lo aveva colpito con un oggetto contundente alla testa.

Graceffa, espletate le formalità di rito in caserma, è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime di detenzione domiciliare, così come disposto dall’Autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aragona, 55enne arrestato per lesioni a pubblico ufficiale

AgrigentoNotizie è in caricamento