menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Favara, 48enne arrestato per detenzione e spaccio di droga

Nel corso delle operazioni è stato tratto in arresto, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un disoccupato di Favara trovato in possesso di 230 grammi di hashish posti sotto sequestro assieme a un bilancino di precisione e alcuni cutter

Nei comuni di Favara ed Agrigento, militari della locale Tenenza, collaborati da personale di altri reparti della Compagnia carabinieri di Agrigento e da unità del Nucleo carabinieri cinofili di Palermo, hanno dato esecuzione al decreto di perquisizione locale emesso dalla Procura della Repubblica di Agrigento nei confronti di soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso delle operazioni è stato tratto in arresto, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, il quarantottenne S.G., disoccupato di Favara, poichè all’interno della propria abitazione sono stati rinvenuti 230 grammi di hashish, di cui 200 grammi suddivisi in due panetti, e 30 grammi suddivisi in piccole dosi, un bilancino di precisione e alcuni cutter, il tutto sottoposto a sequestro.

L’attività di indagine iniziata dai carabinieri di Favara nell’aprile 2012, ha permesso di individuare, nel tempo, soggetti dediti all’attività di spaccio di sostanze stupefacenti tipo cocaina, hashish, marijuana e metadone, in alcuni casi in concorso tra loro, acquistate da soggetti palermitani che gli indagati rivendevano poi a Favara all’interno di un esercizio pubblico utilizzato come punto di riferimento dell’attività di spaccio.

In particolare ha consentito, nel marzo 2013, di rinvenire a Favara, occultata all’interno di uno zainetto, trasportato da un pregiudicato del luogo, 1000 grammi di sostanza stupefacente del tipo "hashish", suddivisa in 10 panetti ed il rinvenimento nell’abitazione dello spacciatore di 15  grammi di cocaina, oltre a materiale vario idoneo al taglio della sostanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento