menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le volanti a Porta di Ponte

Le volanti a Porta di Ponte

Agrigento, spacciava droga e rubava energia: arrestato 38enne

Abdelaziz Mahfoudi, 38 anni, originario della Tunisia, pluripregiudicato, è stato accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e furto aggravato continuato. Intervenuta anche una squadra dell'Enel

I poliziotti della sezione Volanti di Agrigento hanno arrestato Abdelaziz Mahfoudi, 38 anni, originario della Tunisia, pluripregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per furto aggravato continuato. L'uomo, fermato e controllato ieri sera nei pressi di Porta di Ponte, ad Agrigento, è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish, già confezionate e pronte per lo spaccio.

Gli agenti sono così andati a casa del 38enne per effettuare una perquisizione domiciliare dove, oltre a trovare un'altra dose di hashish, hanno scoperto che l'extracomunitario aveva allacciato abusivamente il suo contatore dell'energia elettrica alla rete pubblica. I poliziotti hanno così chiesto l'intervento di una squadra dell'Enel, che ha provveduto a staccare definitivamente i cavi elettrici dal contatore. 

L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso al carcere di contrada Petrusa di Agrigento a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento