menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubava capi di abbigliamento in un negozio di Licata, 32enne arrestata dai carabinieri

Un militare del Nucleo operativo della Compagnia, libero dal servizio, è intervenuto nei pressi dell’esercizio commerciale di abbigliamento in corso Serrovira nel quale si era appena consumato un furto bloccando la donna

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Licata, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Daniela Florentina Chiriac, 32enne cittadina romena residente a Canicattì, già nota alle forze dell'ordine, poiché resasi responsabile del reato di  furto aggravato.

In particolare un militare del Nucleo operativo della Compagnia, libero dal servizio, è intervenuto nei pressi dell’esercizio commerciale di abbigliamento in corso Serrovira nel quale si era appena consumato un furto di capi di abbigliamento, bloccando la 32enne disoccupata romena che, dopo aver furtivamente sottratto merce per un valore di circa 30 euro, aveva tentato di darsi alla fuga, venendo subito bloccata dal carabiniere e dalla pattuglia del Nucleo Radiomobile, nel frattempo arrivata sul posto.

La refurtiva è stata così restituita al legittimo proprietario. L’arrestata, espletate le formalità di rito, è stata condotta nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento